Marmabhyangam, la stimolazione dei centri energetici



La parola “marma” deriva dal sanscrito e significa vitale, ma anche nascosto, segreto. Per definizione, un punto marma è un punto sul corpo in cui due o più tipi di tessuto si incontrano, come i muscoli, vene, legamenti, ossa o articolazioni. Secondo l' Ayurveda sono particolarmente importanti per la salute e il benessere della persona perché connessi alla circolazione del prana, l'energia vitale che pervade ogni angolo del corpo, guidando e controllando il funzionamento cellulare e dei diversi sistemi anatomici. Il principio guida dell’Ayurveda è quello di armonizzare i ritmi corporei con quelli della natura in modo da assicurare una condizione di buona salute e prevenire l’insorgere di malattie, e il prana è il fattore più importante per il mantenimento della salute. Tutte le terapie ayurvediche partono dalla considerazione del Prana del paziente e tentano di stabilizzarne e di armonizzarne le funzioni. Per l'ayurveda la materia è costituita dai cinque grandi elementi dell'universo: terra, acqua, fuoco, aria, etere che combinandosi formano tre energie fondamentali, chiamate Dosha

  • Vata = etere + aria

  • Pitta = fuoco + acqua

  • Kapha = terra + acqua

Nel corpo umano, Vata presiede al sistema nervoso e al cervello, Pitta al metabolismo e alla digestione, Kapha allo scheletro e ai liquidi. Ogni persona nasce con un’energia predominante che determina la sua costituzione psicofisica. Per vivere a lungo e in buona salute è essenziale riconoscere gli eventuali squilibri e ripristinare l’equilibrio delle tre energie mediante, tra l'altro, massaggi agli oli medicinali.


In cosa consiste

Il trattamento dei Marma è il metodo più diretto per armonizzare il prana nel corpo fisico. Ci sono complessivamente 107 punti marma nel corpo, che sono stati mappati in dettaglio secoli fa nella Samhita Sushruta, un testo classico della medicina Ayurvedica. Sono simili ai punti all'agopuntura cinese solo che per essere trattati non richiedono l'uso di aghi

I punti marma sono distribuiti negli arti superiori e inferiori, nell’addome, nel torace, sulla schiena, in testa e sul collo. I principali punti marma corrispondono ai sette chakra, mentre i punti minori si irradiano lungo il tronco e gli arti.

L’intento del trattamento dei punti marma è quello di purificare l’energia bloccata, ed uno dei modi per farlo è il massaggio dei punti marma, chiamato marmabhyanga. E' un trattamento che agisce su corpo, mente e spirito, arrivando a penetrare ad un livello più profondo, il livello in cui avviene la vera guarigione.

Il trattamento marmabhyanga è volto a mantenere i canali energetici del corpo fluidi, liberandoli da eventuali blocchi, ristabilendo una corretta e fluida circolazione del prana in tutto il corpo. Come risultato, aiuta a mantenere un buon equilibrio di salute e procura un rilassamento sia a livello fisico che psicologico.

Il massaggio dei marma ha i seguenti benefici principali:

• migliora il funzionamento del sistema nervoso

• favorisce il nutrimento del corpo

• promuove una buona qualità del sonno

• aumenta o mantiene la stabilità della salute

In una sessione di massaggio dei marma l'operatore stimola tutti i punti, non concentrandosi mai su una parte del corpo, ma interessando l’intero corpo. Si massaggiamo le gambe, le braccia, il petto, la schiena e la testa, senza complesse posizioni o trazioni tipiche della tradizione tailandese.

I punti vengono stimolati usando una o più dita secondo la grandezza del punto stesso. Cominciando con un tocco leggero si aumenta gradatamente la pressione, mantenendola sempre gradevole per chi la riceve. Il movimento può essere circolare in senso orario e antiorario, o lineare di strofinamento sulla zona del marma. L’esperienza è di profondo rilassamento e allo stesso tempo di energia tonificante.

Durante il trattamento si fa abbondante uso di speciali oli ayurvedici, specifici e differenti a seconda della casistica dei pazienti da massaggiare.

0 visualizzazioni

CONTATTI

+39 349 7573700

+39 351 8750244

             avwellnessdelivery@gmail.com

      avwellnessdelivery@pec.it

Agostino Vailati   P.IVA 07320430965  "Disciplinato ai sensi della legge 14 gennaio 2013, n.4 (G.U. 26 gennaio 2013, n. 22)

Stefania Antonini P.IVA 10704350965  "Disciplinato ai sensi della legge 14 gennaio 2013, n.4 (G.U. 26 gennaio 2013, n. 22)