Perchè si recitano i mantra


Perchè si recitano i Mantra

I mantra e le pratiche ad essi correlate sono moltissimi e affondano le loro radici nell’induismo, nello yoga e nel buddismo.

Mantra è una parola sanscrita derivata da due radici: man, che significa “mente” o “pensare”, e trai, che significa “proteggere”, “liberare da” o “strumento”. I mantra sono quindi strumenti della mente, o meglio ancora strumenti per espandere e liberare la mente dalle conseguenze del processo cognitivo ordinario, ovvero da quell’accavallarsi continuo e ripetuto di pensieri e desideri, che finiscono con l’appesantire la nostra mente e che sono alla base dell’insorgere dello stress.

Si tratta di suoni assoluti, privi di significato convenzionale, che agiscono con la loro qualità vibratoria sul fisico e sulla mente. Alcuni sono mantra brevi, a una sola sillaba; altri sono lunghi e composti da molte parole. Alcuni hanno un significato letterale e possono essere tradotti, ma la maggior parte di essi, secondo la tradizione, deriva il proprio valore principalmente dalla qualità del suono. Infatti, quando i mantra vengono riprodotti generano vibrazioni in grado di apportare un beneficio diretto al nostro sistema energetico, al nostro corpo e alla nostra psiche. La potenza di un mantra non risiede pertanto nel significato semantico, ma nella vibrazione che produce nei veicoli che influenza.

A cosa serve il mantra

Nello Yoga il distacco mentale è un requisito molto importante di non facile realizzazione. La mente è irrequieta e difficile da controllare, e così pure le emozioni. Per la conquista del distacco e dell'impassibilità è utile la pratica del Mantra Yoga.

Recitati con le corretta intonazione e attitudine, i mantra sono in grado di agire sulla mente nel suo livello più profondo o, come diciamo in occidente, sul nostro inconscio, mettendoci in contatto con il nostro vero io. E’ un suono che lentamente ma efficacemente ci purifica, trasforma e lascia che la nostra vera natura emerga in superficie. Se puntiamo a raggiungere le vette più alte di libertà ed elevazione abbiamo bisogno di radicarci in profondità ed i mantra sono un ausilio eccellente.

Talvolta il mantra viene recitato, in altri casi viene ascoltato. In certe situazioni viene semplicemente ripetuto da solo, e altre volte è collegato alla concentrazione, al respiro, ai chakra, alla visualizzazione, o a concetti astratti. Meditare con i Mantra ci permette di raggiungere risultati immediati e duraturi che potrebbero essere raggiunti solo con pratiche estremamente dure e continuative.


Ripetizione del mantra ( japa )

I mantra possono essere ripetuti verbalmente, sottovoce, oppure mentalmente. A volte vanno ripetuto in fretta, altre lentamente.

La diversa modalità di recitazione del mantra provoca effetti diversi : se il mantra viene ripetuto ad alta voce, esso provoca una modificazione sulla materia. Se viene sussurrato ha un impatto sulla psiche. Se viene pronunciato mentalmente, in silenzio, allora agisce sullo spirito. La ripetizione del mantra a livello mentale è più efficace perchè i mantra usano una lunghezza d'onda molto diversa da quella dei suoni. All'inizio, quando concentrarvi rappresenta ancora un grosso problema, potrete iniziare la meditazione dicendo il mantra ad alta voce, per poi sussurrarlo e ripeterlo infine mentalmente. Qualunque sia la forma di ripetizione o japa che utilizzate, è utile coordinare il mantra con la respirazione.


Effetti della recitazione di un Mantra

A livello fisico, cantare a voce alta ha grandi benefici, in quanto massaggia gentilmente tutti gli organi interni; suoni diversi richiedono un coinvolgimento di aree diverse del corpo e del viso, quindi la tonicità e la flessibilità del corpo e del viso ne sono influenzati positivamente. Il respiro è rinforzato e regolato dalla recitazione ritmata, agevolando un processo di respirazione più naturale che influenza positivamente il livello emozionale; la circolazione del sangue migliora ed è regolata anche la temperatura del corpo, e questo influenza positivamente lo stato mentale.

A livello emozionale, la regolazione del respiro dovuta alla recitazione ritmica del Mantra produce un effetto stabilizzante, liberandoci dai blocchi emozionali e permettendoci di vivere più pienamente il momento presente. Quando cantiamo un Mantra il processo di riportare a galla le nostre sensazioni più profonde avviene in maniera dolce, ma efficace : possiamo così imparare a fronteggiarle ed evitare di seppellirle nuovamente in noi stessi.

A livello mentale, il mantra conferisce tranquillità e rilassamento, aiuta la focalizzazione dell'attenzione e un graduale sviluppo della concentrazione. Ciò è possibile perchè le percezioni sensoriali sono isolate dalle normali attrazioni del mondo degli oggetti e vengono focalizzate interiormente, dove sorge una nuova consapevolezza e una nuova percezione di se stessi.


Come recitare il mantra

Prenditi un po' di tempo ogni giorno per recitare i mantra, dedicando almeno dieci minuti che sia di mattina, di pomeriggio o di sera.

Scegli un posto in cui non ci siano distrazioni e riduci al minimo le fonti di disturbo; siediti comodamente su una sedia o sul pavimento, ovunque ti senta più comodo. Dato che il livello di comfort determina la capacità di rilassarti e concentrarti sul mantra, non costringerti in una posizione scomoda o che sia fonte di distrazione. Puoi scegliere una posizione di meditazione a gambe incrociate, mantenendo la schiena ben eretta in maniera naturale, non troppo rigida, evitando però di accasciarti. Un'altra opzione è quella di sederti con la schiena eretta su una sedia, mantenendo i piedi ben aderenti a terra.

Libera la mente e non preoccuparti del passato o del futuro; concentrati solo su quello che sta succedendo nel momento presente. Per aiutarti a concentrare i pensieri e a concludere ogni mantra recitato, usa un rosario o una mala, il rosario indiano costituito da 108 perline di legno. Ogni volta che ne pronunci uno, fai scorrere il pollice su una perlina della mala o del rosario. Se ti rendi conto che la tua mente si sta astraendo dal mantra, distratta da altri pensieri, fermati per qualche secondo e poi impiega uno sforzo più consapevole nell’utilizzo del mantra, finché non arriverai ad un risultato efficace.







2 visualizzazioni

CONTATTI

+39 349 7573700

+39 351 8750244

             avwellnessdelivery@gmail.com

      avwellnessdelivery@pec.it

Agostino Vailati   P.IVA 07320430965  "Disciplinato ai sensi della legge 14 gennaio 2013, n.4 (G.U. 26 gennaio 2013, n. 22)

Stefania Antonini P.IVA 10704350965  "Disciplinato ai sensi della legge 14 gennaio 2013, n.4 (G.U. 26 gennaio 2013, n. 22)